Beati i poveri, perché moriranno prima

Archive for novembre 2005

“Disordine disciplinato” 2

Posted by sdrammaturgo su 15 novembre 2005

Incompiuto, spero


fondamento del mio essere,
ossessione necessaria,
mia alba, mio tramonto

Di nuovo parisillabo (ottonario) “nobilitato”.

Annunci

Posted in Poetame | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“La vita può essere meglio di così” 2

Posted by sdrammaturgo su 12 novembre 2005

Militari

Posted in La vita può essere meglio di così | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Disordine disciplinato” 1

Posted by sdrammaturgo su 11 novembre 2005

Compiuto incompiuto, e/o viceversa.


E mentre saggio le mani
nei tuoi capelli di rovo
tu con la bocca a corolla
carezzi le forme
del mio silenzio.

Esperimento: tre ottonarii e due senarii, ergo una strofa mista dispari, quasi una quartina espansa; per di più i versi parisillabi sono atipici per il genere lirico-elegiaco, dominio proprio di settenario, novenario ed endecasillabo, metri “nobili” secondo il De vulgari eloquentia dantesco.

Posted in Poetame | Contrassegnato da tag: , , | 3 Comments »