Beati i poveri, perché moriranno prima

“Disordine disciplinato” 14

Posted by sdrammaturgo su 5 marzo 2007

Malta è la terra. Brulla, bollente, ventosa. Quasi spaurita, silente, smarrita. Eppure sicura e ben salda nel mare. Il mare…Già, e poi c’è il mare. Brontolante di quiete, avaro di approdi.
Cosa sarebbe senza il mare l’assolata Malta? Malta la docile e dura, esperta ed esposta alle intemperanze della luce di lava. Esso la culla, vivifica, scioglie, ed essa lo accoglie, lo incendia, lo nutre. Scogli come seni, anfratti come amplessi. Senza Malta il mare sarebbe acqua, libera, sussultante, placida, ma giammai Mediterraneo.
Malta conosce il mare che la conosce. La roccia si adagia e riverbera il tacito trepidare del suolo.
Ci sono dei pini ritorti nella costa a sud, quella odorosa di Africa. I rami ossuti sembrano indicare lo spazio aperto gorgogliante di dinamica stasi. Le onde ora austere, ora civettuole, porgono il loro bacio di salsedine alle guance petrose dell’isola. I pini sembrano sorridere, loro, così seriosi e morbidi, e lo stormire a bassa voce degli aghi frondosi si mescola all’aria immobile, in un intreccio percorso dai raggi, rincorso dalle nuvole.
Ed il mare non è solo mare e quasi non più mare. E la terra non è solo terra e quasi non più terra.
Lo sposalizio è una trasfigurazione.
E tutto è pace, tutto è pace.

*

Abbandonati ai miei mormorii,
veglia oppure riposa,
come Malta languida e nuda
giacente sul ventre del mare,
perché è dalle nozze tra l’acqua e la roccia
che sorge alla vita il Mediterraneo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: