Beati i poveri, perché moriranno prima

Flash News

Posted by sdrammaturgo su 27 settembre 2007

– Il Ministro degli Esteri Massimo D’Alema è stato rapito dalle nuove Brigate Rosse. Lo Stato non tratterà con i sequestratori. La famiglia neanche.

 

– Catturato l’attimo fuggente.

 

– Campidoglio: Walter Veltroni ha inaugurato l’inaugurazione del Festival delle Inaugurazioni.

 

– Clemente Mastella nel mirino di Al Qaeda. Il Ministro della Giustizia è stato trasferito in un luogo segreto in seguito alle minacce di morte ricevute dai terroristi islamici. Ora nessuno sa che si trova a Poggio Bustone in provincia di Rieti, tenuto sotto costante protezione in via Gaetano Amarildo 81, appena fuori lo svincolo della superstrada, praticamente la strada che incrocia con viale Giuseppe Giuseppi. Mastella si trova al sicuro nell’appartamento al primo piano e sta nella camera con il balconcino, ma non quella di sinistra, bensì quella di destra. Ci sono due poliziotti in borghese che controllano la facciata dell’abitazione ed altri due sul retro. All’interno c’è una guardia del corpo che però si allontana ogni giorno dalle dodici e trenta alle dodici e cinquanta. Ripeto, dalle dodici e trenta alle dodici e cinquanta.

 

– Tensioni in Birmania. La crudele dittatura militare al potere da quarantacinque anni miete altre vittime. Bush ha detto che gli U.S.A. interverranno. Contro la Siria.

 

– Don Gelmini ha riabbracciato un giovane ex ospite della sua Comunità Incontro al quale era molto affezionato. Ci sono voluti quattro uomini per farlo staccare.

 

– Trovata la formula del vaccino anti AIDS. Ce l’aveva Piero nella tasca del giubbotto.

 

– Il libro “La Casta” di Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo sui privilegi dei parlamentari è ancora saldamente in testa alle classifiche di vendita. La situazione dei vantaggi di cui beneficiano i politici italiani è davvero intollerabile ed era necessaria una denuncia del genere. Basti pensare che la senatrice a vita Rita Levi Montalcini non paga neppure i pannoloni.

 

– Un piccolo boy scout è caduto in un pozzo artesiano, ma non vi dirò mai dove.

 

– Svolta sul caso Garlasco, il delitto dell’estate: Alberto, accusato dell’omicidio della fidanzata, in realtà è rumeno.

 

– Antiabortista conosce se stesso e cambia idea.

 

– Stasera per lo Speciale Cultura andrà in onda una lunga intervista ad Isabella Santacroce. Sarà interessante scoprire cosa spinge una dotatissima e promettente commessa della Conad a fare la scrittrice.

 

– Ieri ho fatto vedere ai miei colleghi il filmino della comunione di mio nipote. Secondo Vincenzo Mollica si tratta di un capolavoro.

 

– Grande successo nelle sale cinematografiche per il film dei Simpson. Titolo dell’edizione italiana: “Se ti ingiallisci mi innamoro”.

 

– Scagionato completamente l’On.Mele per la nota vicenda di sesso e droga con una squillo in un albergo di Roma. Pare infatti che in verità non sia successo alcunché durante quella notte in Via Veneto. L’avvocato difensore ha portato come prova schiacciante dell’insussistenza dell’accusa il fatto che il proprio assistito sia un ingegnere.

 

– Stupro avvenuto in pieno centro cittadino. Le persone interrogate poiché presenti in piazza al momento del reato hanno dichiarato di non aver visto niente: erano coperte dagli spettatori delle file davanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: