Beati i poveri, perché moriranno prima

Brevi dal tondo

Posted by sdrammaturgo su 14 aprile 2008

– Olimpiadi. Atleta si prepara tutta una vita per la maratona, ma quella mattina non gli suona la sveglia.

– Fame nel mondo. Il rincaro dei cereali mette in ginocchio il Terzo Mondo. Si rischia una crisi di fame e povertà epocale. La Chiesa cattolica prevede un boom di vocazioni.

– Cinema. Esce nelle sale Amore, bugie e calcetto. Un film che vi terrà incollati alla poltrona, a meno che non venga qualcuno a svegliarvi.

In lavorazione il nuovo film con Patrick Swayze: Patrick Swayze muore, ma il suo fantasma torna sulla terra per insegnare a ballare ad una ragazza insicura.

– Letteratura. Dopo l’esperimento dell’Iliade, Baricco traduce l’Eneide. E prende 4.

Variantistica. Ritrovato il manoscritto originale di Traversando la maremma toscana di Giosuè Carducci, che nella prima stesura recita: “Traversando la maremma toscana/si pestano vieppiù merde”.

– Apocalisse. La fine del mondo, prevista per il 2012, verrà spostata per una diatriba sui diritti televisivi. Sarà sponsorizzata dalla Coca-Cola Company.

– Cosmetici. Stilista lancia sul mercato un profumo speciale per persone particolarmente maleodoranti. Si chiamerà Cif Multiuso.

– Show business. Serata d’onore al Billionaire per Flavio Briatore. E’ stata una bella occasione per l’imprenditore icona della mondanità per ripercorrere le tappe della propria vita: la figa, la figa, la formula uno, la figa.

– Televisione. Nuova fiction per la Rai: un prete giovanile e fuori dagli schemi aiuta un carabiniere eroico e senza macchia a salvare una ragazza da un amplesso soddisfacente, fino a che interviene Beppe Fiorello che sacrifica la propria vita senza motivo.

Peccato per il finale neorealista cambiato in fase di produzione: il carabiniere porta la ragazza a Bolzaneto e la stupra mentre il prete lo deride per i suoi gusti sessuali accarezzando un chierichetto, fino a che interviene Beppe Fiorello che sacrifica la propria vita per liberare l’umanità dalla sua presenza.

– Arte. Dopo il ritrovamento di documenti eccezionali, è stato appurato che in realtà Michelangelo di fronte al suo Mosè non esclamò: “Deh, perché non parli?!”, bensì: “Giove suino, i’ mi die’ una sonora martellata sul dito!”.

– Cronaca. Adolescente tenta il suicidio. E ci riesce.

– Avventura. Giovane del Centro Italia parte per un giro del mondo a bordo di una vettura Fiat, ma la macchina gli si ferma a Velletri.

– Stati Uniti d’America. Si è scaricato all’età di ottantaquattro anni il celebre attore Charlton Heston.

Al leader della National Rifle Association sono state tributate solenni esequie con tutti gli onori e le sue spoglie sono state salutate dai tradizionali colpi di fucile. Sparati da uno studente sui propri compagni di classe.

– Strade. E’ allarme investimenti: a causa della scarsa segnaletica e delle cattive condizioni di visibilità, ogni giorno centinaia di anziani, nell’attraversare, rischiano di venire messi sotto dalle auto in corsa. Ma purtroppo il più delle volte si salvano.

– Statistiche. Secondo un recente sondaggio, il 75% degli italiani ama riunirsi periodicamente con i parenti. Il restante 25 tromba.

– Ricerca medica. Scoperto un nuovo tipo di irritazione cutanea a forma di gruppo musicale. Ecco alcune immagini.

– Cedo la linea a Calogera Seppialamenti che ci presenterà il nuovo gioco della nostra rete. Allora, Calogera, dicci, di cosa si tratta?

PRESENTATRICE Salve a tutti. La nostra è una trasmissione rivoluzionaria, originale ed innovativa. Pensate: chiameremo un numero telefonico estratto a sorte dagli elenchi di tutta Italia, chiederemo all’ignaro cittadino quale sia il suo mito assoluto ed a sorpresa manderemo a casa sua una squadra di truccatori, esperti del look e financo chirurghi plastici che lo trasformeranno nel suo personaggio preferito, rendendolo uguale, identico!

GIORNALISTA Ma è fantastico! Un’idea geniale, straordinaria!

PRESENTATRICE Grazie, carissimo, speriamo di fare moltissimi ascolti. Anzi, per ringraziare la redazione del TG che ci ha offerto ampio spazio, faremo la prima telefonata subito, qui, in diretta. Dunque, via con la prima telefonata!

Driiin driiin

PRESENTATRICE Benissimo, squilla

CITTADINO Pronto?

PRESENTATRICE Ciao, sei in diretta in televisione. Se accendi la TV puoi vederci. Devi rispondere solo ad una piccola domanda: chi è il tuo mito assoluto, il personaggio che stimi ed ammiri di più?

CITTADINO Stephen Hawking.

Annunci

2 Risposte to “Brevi dal tondo”

  1. Ti sei accorto pure tu che Giuseppe Fiorello muore sempre volentieri, ah?

  2. E’ proprio portato. Dovrebbe mettere in pratica di più le sue doti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: