Beati i poveri, perché moriranno prima

Le rimembranze scomode, o del primo amore e delle ultime verità

Posted by sdrammaturgo su 3 agosto 2008

Sottotitolo: La verità, vi prego, sull’amore, risparmiatemela

Sotto-sottotitolo: Verranno a chiederti del nostro amore. Tu nega

Titolo sottomesso: Beauty is Truth, Truth Not

Titolo ultima ruota del carro: Il Vero è nemico del Poetico

*
Ah, il primo amore. Quanta gioia, quanto entusiasmo, quanto mistero. E quant’è bello se poi si rimane amici con la persona che per prima ha fatto breccia nei tuoi sentimenti, scoprendo insieme a te i segreti silenziosi dei palpiti, il trasporto tumultuoso della passione.
Può capitare così di ritrovarsi una calda sera d’agosto a ricordare i bei tempi andati, amanti ieri, fraterni amici oggi, e sorridere quasi commossi del primo reciproco ratto del cuore.
E la memoria corre, malinconicamente serena e paga, ad inseguir gl’istanti perduti che ancora ardono conservati nel petto. E si ride insieme, come allora, diversi da allora, ripercorrendo la rotta dei passati sguardi e tentennamenti ed abbandoni, ad intrecciar parole nuove e antiche ove un tempo si intrecciavan mani e lingue ed esitazioni.
E ci si lascia andare ad un felice rimembrar l’adolescenza, persi tra poesia bambina e calore adulto.

*

LEI Eri così carino a quindici anni…Mi piacevi davvero da impazzire. Ricordi il nostro primo bacio? La vacanza-studio, quell’albergo a Londra…Eri così timido e sensibile…Mi baciasti e scappasti via.

IO No, è che mi ero sborrato nelle mutande.

Annunci

Una Risposta to “Le rimembranze scomode, o del primo amore e delle ultime verità”

  1. gianfranco said

    I poeti parlano di tumulti e turbamenti del cuore o dell’animo, ma altri sono gli organi toccati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: