Beati i poveri, perché moriranno prima

Le minime dei piccoli

Posted by sdrammaturgo su 15 aprile 2009

Citazioni – Saggezza impopolare

*

*

Quando guardi a lungo l’abisso, anche l’abisso ti guarda, e ti chiede se c’hai qualche problema.

FEDERICO NICCE

*

Datemi un punto d’appoggio e mi riposerò.

ARCHIMEDE PEPPONCELLI

*

Non condivido la tua opinione, ma anzi mo’ te meno pure.

ER VOLTARO

*

Nulla è per noi la morte, se coglie un estraneo.

EPICURO LATOSSE

*

So di non sapere. E poi non ho visto e sentito niente. Io quello manco lo conosco, giuro, lasciatemi in pace.

SOCRATE SCALISE

*

Deh, perché non parli?

IL MARESCIALLO MICHELANGELO ARROTINI A SOCRATE SCALISE

*

Non abbiate paura di aprire le vostre porte a Cristo. Lo so che a prima vista pare matto, ma vi assicuro che è una bravissima persona.

GIAMPALO SECONDI

*

Oh che dolce cosa è la fregna!

PAOLO CAZZO

*

Io è un altro, per cui vado a fanculo, stronzo.

ARTURO RIMBAUDI

*

L’essere è, il non essere non è. E fin qui ci siamo. Più chiaro di così io non so cosa devo fare.

PARMENIDE ELEANI

*

Per quanto Achille possa correre velocemente, non riuscirà mai a raggiungere la tartaruga sparata col cannone.

ZENONE PARADOSSI

*

Il bello non è che la prima nota del tremendo, se non ce l’hai nel letto.

RANIERO MARIA RILCHE

*

*

*

Impoesie

*

*

Poesia d’amore di un pedante

I tuoi occhi
sono due globi sferoidali
avvolti da membrane elastiche
e supportati da una complessa micro muscolatura
atti a raccogliere impulsi visivi da inviare al cervello.

*

La pioggia nel Pigneto

Piove su le tamerici
salmastre ed arse,
piove su i pini
scagliosi ed irti,
piove su i mirti
divini,
su le ginestre fulgenti
di fiori accolti,
su i ginepri folti
di coccole aulenti,
piove su i nostri volti
silvani,
piove su le nostre mani
ignude,
sui nostri vestimenti
leggieri,
su i freschi pensieri.
Che tempo di merda.

*

Sono un consumatore

La morte
si sconta
alla cassa.

*

Variantistica: la prima stesura di una poesia di Sandro Penna

Le nere scale della mia taverna
tu discendi tutto intriso di vento.
E mo’ so’ cazzi tua.

*

Romeo e Ginetta

Chi sei tu che avvolto nella notte
inciampi così nei miei pensieri
e mi distruggi la credenza con il servizio buono?

*

Non chiederci la parola

Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l’animo nostro informe.
Non domandarci la formula che mondi possa aprirti.
Insomma fatti i fatti tuoi.

8 Risposte to “Le minime dei piccoli”

  1. scrittiapocrifi said

    Fantastico. Come to see

  2. Gisy said

    Le massime son fantastiche, quella dell’abisso poi !

  3. Essendo i tuoi commenti una rarità, sono contento il doppio.

  4. ariel said

    lo vedi come sei?

  5. riccardo said

    bellissime!!!!!!! le spaccio subito!

    e questa che ti cito pare uscita da questo post invece l’ha scritta Pessoa.

    Amo come l’amore ama. Non conosco altra ragione di amarti che amarti. Cosa vuoi che ti dica oltre a dirti che ti amo, se ciò che voglio dirti è che ti amo?

    ps: ma lei cosa gli avrà chiesto?????

  6. Arie: eh, come sono? :-D

    Riccardo: uno Pessoa se lo immagina musone e invece toh. Grazie per la preziosa informazione dotta!
    Mi raccomando, citare sempre la fonte al momento dello spaccio :-D

  7. visir said

    Ti restituisco il piacer che colsi nella lettura dell’opra tua.

    Il 5 Maggio

    Ei fu siccome immobile…
    era tetraplegico.

    Bella

    Tu sei bella, ragazza bella
    Tu sei tanto bella, ragazza bella
    Ultimamente però tu non sei più tanto bella, ragazza bella
    Hai una faccia da moglie!

    Evanescenze

    Viaggiamo qualche attimo sul treno della vita
    poi entriamo per sempre nel baule del nulla.
    Quando cerchi un facchino alla stazione non lo trovi mai!

    Innamorati

    Tesoro…Non cambiare mai.
    Non cominciamo ad offendere!

    Il matrimonio

    Il matrimonio è un sogno condiviso.
    Se ti svegli però ti ritrovi molto più povero.

  8. Ottima quella del 5 maggio. Ho cercato di parodizzarla, ma non trovavo una battuta adeguata. La soluzione era più semplice di quanto pensassi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: