Beati i poveri, perché moriranno prima

Archive for novembre 2010

“Sonetti del barbiere libertario” 3

Posted by sdrammaturgo su 20 novembre 2010

Io penso che all’omo che se spaura
quanno la fica vo’ ‘l cazzo e le dice
vole dì che la fica nu’ je piace,
si no la fava je venia più dura.

Io dico che se l’è fatta piacé
perché si no diceono ch’era recchia,
ché lue ce crede a ‘sta stronzata vecchia
che nun poe essa frocio pe’ valé.

Ora io te dico, caro rigazzo,
co’ ‘sta stronzata ce stai a rovinà:
pe’ n’ essa troia, si prima la dava,

io fo le pippe e lee fa la schiava.
Dunque essi libbero e pensa a trombà:
nun è ‘n problema si te piace ‘l cazzo.

 

Annunci

Posted in Sonetti del barbiere libertario | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | 2 Comments »

Un nuovo eroe per i film d’azione

Posted by sdrammaturgo su 10 novembre 2010

*

Quando il gioco si fa duro…

“Siamo spacciati”

“Ragazzi: sono tornato”

…i duri cominciano a giocare.

“E’ lui?! Merda”

Lui è tornato in pista.

“E’ il migliore”

“Reggetevi forte: si balla”

“NUOOOOOOOOOOOO!”

Nessuna via di scampo.

“La festa è finita”

“Portatelo da me! Lo voglio vivo!”

“Cardozo, sei mio”

Nessuna pietà.

“Fa’ ciao ciao con la manina, baby”

Bum! Bang!

Un uomo. Il suo destino.

“Ehi, lui sa quel che fa”

Non può tradire chi ha bisogno di lui. E’ tempo di ripartire.

*

IL RAGIONIERE DELLA NOTTE

Nelle cineme

 

Posted in Non parole. Un pesto., Sepolture previe risate | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »